Piccolo prestito Inpdap modulistica

Piccolo prestito inpdap modulistica
Dopo ore e ore di ricerca su Internet hai finalmente trovato il prestito su misura per te? E magari è proprio un piccolo prestito Inpdap. In questo momento forse ti stai domandando: “Come faccio a richiederlo?” La modulistica del piccolo prestito Inpdap è comodamente scaricabile dal sito ufficiale Inpdap, ma se trovi i materiali di non immediata comprensione puoi seguire le nostre indicazioni.

Allora, passo uno: per la richiesta di un piccolo prestito è sufficiente recarsi presso la sede Inpdap più vicina a casa tua e lì ritirare la domanda; oppure, scaricato il modulo dal sito, stamparlo in triplice copie e consegnarlo all'ente di riferimento (la struttura presso la quali si è assunti, nel caso del dipendente, o l'istituto di pensione, nel caso ovviamente di pensionati). E ora? Basta attendere. Sì, perché spetta all'ufficio personale della tua azienda l'invio, in maniera automatica, del modulo compilato alla sede Inpdap competente.

Una procedura che gode dello snellimento addotto dai prestiti non finalizzati, ovvero laddove non è richiesta da parte di chi li contrae una giustificazione in merito alla spesa che verrà praticata. Ma come riempire ogni parte della modulistica Inpdap? Nel primo foglio troverete uno spazio in cui riportare i vostri dati anagrafici e la somma richiesta, oltre al periodo in cui si andrà a pagarla. Al fondo, firmate e indicate la data. Nel secondo foglio della modulistica del piccolo prestito Inpdap, dovrete riportare i dati fiscali. Tra i quali indicherete la preferenza di accredito del prestito ed, eventualmente, gli estremi del conto corrente su cui procedere con l'accredito.

Vi è infine un ultimo modulo, in duplice copia, da inviare all'Ufficio Inpdap apposto per il pagamento delle competenze mensili, dove ai dati anagrafici e fiscali, nuovamente richiesti, dovrete indicare la vostra situazione reddituale (incluso il ricorso a eventuali ulteriori forme di finanziamento). E ora, se avete compilato con cura tutti gli spazi, non vi resta che godervi il vostro sospirato piccolo prestito Inpdap.