Prestiti personali

Prestiti personali
Nella vita essere previdenti non basta, posso accorrere situazioni e circostanze in cui una certa somma di denaro diviene improvvisamente indispensabile. E se non si può dar fondo ai propri risparmi cosa fare? I prestiti personali rappresentano una efficace risposta al problema.

I prestiti personali sono una tipologia di finanziamento utilizzabile per gli scopi più diversi, dall'acquisto di un bene di consumo come una moto o una macchina, fino all'investimento in opere di ristrutturazione, arredamento o per sostenere il costo di un bel viaggio in qualche meta esotica. Ma si possono richiedere i prestiti personali anche per ragioni più semplici, quali l'ottenimento di liquidità.

A quali condizioni sono erogati i prestiti personali? Prima di fare una richiesta devi vagliare con attenzione la finalità che muove la tua volontà. Sono molte le tipologie di prestito personale e per ottenere il tasso più conveniente è necessario indicarne l'utilità. L'entità dell'ammontare richiesto varia quindi a seconda delle esigenze di spesa. Si possono ottenere, in tempi rapidi, importi anche considerevoli con tempi di ammortamento fino a dieci anni. Questi periodi temporali assicurano un importo della rata mensile più contenuto.

La valutazione di ogni singola offerta relativa a prestiti personali deve essere considerata alla luce di numerose variabili che si configurano come altrettante voci di spesa: importo erogato, oneri assicurativi, spese iniziali, interessi. I principali fattori su cui è bene soffermarsi sono i classici TAN (Tasso Annuo Nominale) e TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale).

Quali sono le garanzie richieste per i prestiti personali? Di solito non è pretesa la presentazione di garanzie reali, ovvero ipoteche su beni proprietà del richiedente. La garanzia più diffusa è la disponibilità di coobbligato o di un terzo fideiussore a controfirmare il contratto, garantendo lui in prima persona eventuali inadempienze del richiedente. Non è una procedura applicata sempre, ma anzi in maniera esclusiva nel caso di situazioni particolari (per somme ingente o un'età avanzata del richiedente).