Piccolo prestito personale

Piccolo prestito personale
Sempre più famiglie vi ricorrono per far fronte ai rincari sui beni di consumo o solo per lenire l'aumento dalla rata del mutuo. I piccoli prestiti hanno rivoluzionato le pratiche di consumo degli italiani, soprattutto nella forma del piccolo prestito personale. Ma perché sono così tanti a scegliere il piccolo prestito personale? Per chi non possiede un alto reddito certi atti d'acquisto, considerati d'uso comune, come una vacanza in qualche luogo esotico o dispendiosi elettrodomestici, resterebbero chiusi nel cassetto dei sogni se non fosse per il piccolo prestito personale.

Come funziona il piccolo prestito personale? Una volta che il soggetto finanziatore ha ricevuto la richiesta di piccolo prestito personale da parte del potenziale cliente trascorrono, di solito, poche ore, non oltre comunque qualche giorno, prima che venga proposta un’offerta. Se non vi è corrispondenza tra la cifra richiesta e il bene che si intende acquistare sale il potenziale di rischio per l'istituto o la società di credito, che quindi può riservarsi di richiedere una giustificazione alla domanda di finanziamento.

Quanto è possibile richiedere tramite il piccolo prestito personale? Si parte da cifre minime che si aggirano attorno ai 1.000/1.500 euro sino ad arrivare a entità più importati, oltre 50.000. Il piccolo prestito personale fa parte della categoria del credito al consumo ed è quindi concesso solo al consumatore finale. Il piano di ammortamento, ovvero la restituzione del capitale finanziato e i relativi interessi maturati, comprende un arco temporale che va dai 6 ai 120 mesi. Potete inoltrare la vostra domanda di credito in agenzia, attraverso il numero verde o, se siete consumati navigatori, persino online.

E i tassi di interesse del piccolo prestito personale? Vengono applicati quasi sempre dei tassi fissi per l'intera durata del finanziamento e sono espressi mediante i comuni indicatori TAN (tasso annuo nominale) e TAEG (tasso annuo effettivo globale). L'erogazione del piccolo prestito personale avviene con accredito su conto corrente o attraverso assegno.

Vuoi saperne di più? Scopri le soluzioni offerte dal piccolo prestito personale: la versione online, quella veloce, il piccolo prestito cattivi pagatori o riservato a studenti. C'è già un piccolo prestito adatto alle tue esigenze. Cosa aspetti?